download_edited.jpg

Monastero domenicano “Santo Rosario”, Via Monastero Domenicane,15 – 24052 AZZANO SAN PAOLO (BG) – Tel. 035 530001 –

 

Carissimi tutti nel Signore,

                               rimaniamo nella fede di chi sa che “niente e nessuno potrà separarci dall’ Amore di Cristo”, volgendo lo sguardo a Colui che anche oggi è trafitto dal dolore del mondo, di chi grida “quanto resta della notte”, ma certi che l’aurora presto o tardi arriverà.

Sì, continuiamo a credere che le luci dell’alba della Risurrezione annunceranno di nuovo il Mattino di Pasqua e una nuova speranza entrerà nelle nostre case immerse nella sofferenza, nella solitudine e alla ricerca a risposte sul senso di tutto ciò che sta accadendo.

Sarà una Pasqua che porterà i segni di questa dolorosa ferita, ma anche della gratitudine per tutto il bene seminato, da donne e uomini di buona volontà, da medici e operatori sanitari, da chi continua a lottare per diffondere segni di speranza che aprono nuove vie di solidarietà e vicinanza.

E la sera di quel giorno, di ogni giorno, risuonerà l’annuncio di Gesù: “Pace a voi!”: sì perché già ora abbiamo la certezza che Lui ci donerà ancora la gioia di risorgere da questa pandemia e da questa polvere di morte e ci restituirà una parola di speranza per la vita. E sarà di nuovo, in Cristo morto e risorto, Pasqua di risurrezione per ciascuno e per tutti!

Con i più fraterni auguri di una Santa Pasqua, accompagnati dalla nostra preghiera.

La Comunità delle Monache Domenicane di Azzano San Paolo